MAIA Rigenera S.r.l

MAIA Rigenera S.r.l

Operatore di Rilievo nel Settore del Recupero di Rifiuti Organici in Puglia

MAIA Rigenera S.r.l

Si propone quale operatore di rilievo nel settore di recupero di rifiuti organici in Puglia. Nasce a fine 2016 per acquisire l’impianto di compostaggio Bioecoagrim di Lucera, di proprietà del Gruppo Montagano, ed effettuarne la conversione in Digestione Anaerobica e produzione di Biometano

Joint Venture

MAIA Rigenera nasce dalla Joint Venture di due importanti realtà industriali, attive da anni in due settori strategici per la valorizzazione del territorio:

  • HOLDING FORTORE ENERGIA: uno dei maggiori player da più di 15 anni nel settore delle rinnovabili, con oltre 300 MW di impianti realizzati e comprovata solidità industriale e finanziaria
  • ENOAGRIMM: una vera e propria istituzione, una delle più grandi in Europa, operante nel territorio dell’alto Tavoliere nel trattamento della produzione cerealicola, vinicola e olivicola sin dal 1979

Obiettivo

MAIA Rigenera ha l’obiettivo di migliorare il processo di trattamento dei rifiuti dell’Impianto di Compostaggio Aerobico esistente di Lucera, convertendolo in:

  • Impianto integrato di Digestione Anaerobica
  • Produzione di Biometano
  • Post-Compostaggio del Digestato

Il risultato sarà quello di migliorare le performance energetiche del ciclo di trattamento delle matrici organiche, riducendo gli impatti ambientali generati.

Sarà prodotto Biometano da immettere nella rete nazionale del Gas:

  • Ammendante compostato misto “ACM” da utilizzare in agricoltura biologica
  • Ammendante compostato con fanghi “ACF” da utilizzare in agricoltura tradizionale

La nuova configurazione impiantistica sarà in grado di mitigare l’impatto emissivo rispetto allo scenario attuale, in particolare saranno ridotte almeno dell’85% le emissioni odorigene, nonchè ridotte le quantità di rifiuti in uscita dall’impianto da smaltire.

Dati Tecnici

L’impianto integrato di Digestione Anaerobica con produzione di Biometano e Compostaggio sarà caratterizzato dai seguenti dati tecnici principali:

  • Superficie totale occupata: 5ha + 4ha
  • Capacità di smaltimento rifiuti totali: 177.681 t/y
  • Biometano immesso in rete: 1200 Nm3/h
  • Compost di qualità prodotto: 22779 t/y
  • Plastiche e sabbie da smaltimento: 20582 t/y
  • Sovvalli da vagliatura finale a smaltimento: 422 t/y
  • Concentrato da trattamento acque: 10800 t/y
  • Acqua depurata in corpo idrico: 120815 m3/y